Close
Exit

Quando è iniziato: in un momento di stanchezza. E di sconforto. Perché i libri non “vendono”. Perché le librerie chiudono. Perché le catene multinazionali invadono di merce scadente antichi templi e le chiamano ancora librerie. Perché questi “padroni delle idee” tengono i libri solo in base al fatturato, e non sanno nemmeno cosa c’è scritto nelle pagine che precedono la stampigliatura del prezzo. Perché i libri sono morti – Viva i libri!

Quando finirà: non lo so. Della morte non si sa mai. Così come del cambiamento (e di molte altre cose). Finirà quando sarà il tempo; fra un mese, un anno, una vita. Per consunzione, per ego, per aspettative, per disillusione, per scarsa energia. Per tutti i motivi che ci fanno iniziare ogni cosa e poi abbandonarla a se stessa. Una cosa è certa: quando finirà non ne lascerò traccia. I cadaveri fluttuanti nel web mi fanno una brutta impressione. I libri restano; le chiacchiere non sono poi così rilevanti.

Go top