Exit

Il senso dei libri

Non sarebbe male poter indagare il senso – il significato – che ha ancora la lettura, soprattutto in quest’epoca di informazione scheletrica e priva di emozione, di ebook digitali e comunicati d’agenzia; quest’epoca “web” che fa della libertà di lettura una bandiera e uccide allo stesso tempo il gusto della pagina scritta. […]

Read more Like this post0

Il colore del mondo

«So soltanto guardare le cose, io. E poi cerco di capire. E non capisco. E guardo e cerco ancora. E di nuovo non capisco. Ma non mi stanco mai di guardare, né di cercare, perché non so fare altro. Non so fare proprio nient’altro…»

Read more Like this post0

La forza di un solo libro

Mio nonno era un uomo semplice. Un fascio di muscoli per un metro e novanta, sollevava da solo un’incudine e se la portava in giro, appoggiata sul pedale della bicicletta. Perché faceva il carrozziere e piegava la lamiera a suo piacimento, costruendo quelle auto – tutte a mano – che ora costituiscono il vanto dei […]

Read more Like this post0

Gli idioti

Gli idioti sono quelli che parlano per schemi; sono quelli che non sanno e credono di sapere; sono quelli che giudicano, da non liberi, la tua libertà; sono quelli che soffrono il non-senso della loro vita ma non se ne accorgono, e allora pontificano, sentenziano, condannano e non assolvono mai, perché per loro condannare equivale a giustificare come realtà tutta l’apparenza delle loro vite.

Read more Like this post0

Per un ritrovamento dell’armonia naturale

Possiamo convenire sul fatto che, oggi (e soprattutto nella società occidentale), siamo orientati alla mente in modo innaturale, e la nostra vita si sdoppia tra realtà e “idea della realtà”. La Conoscenza ha lasciato il posto all’informazione e alla banale erudizione: viviamo di idee, di parole, di concetti mentali, e crediamo che ciò basti a cambiare […]

Read more Like this post0

Le onde del nostro intimo mare

Ufficialmente è riconosciuto: non si può solo lavorare e tener botta a bollette e “offerte promozionali”, ma abbiamo anche bisogno di svago e relax. Ci è concesso ogni sera (per chi lavora di giorno), ogni fine settimana, e qualche manciata di giorni all’anno, feste incluse. Si tratta sempre di economia, sia chiaro, perché le attività che si […]

Read more Like this post0

i libri che “hanno un cuore”

Non ne posso più. Ogni giorno ricevo almeno dieci e-mail con proposte di libri da pubblicare.

Il 90% sono poesie o “romanzi” autobiografici, ma purtroppo, ogni tanto, arriva anche qualcosa che “ha un cuore”, e qui scatta un altro grande rammarico… […]

Read more Like this post0

Il viaggio verso la verità dell’esistenza

Non è così vero che i libri sono morti. Torneranno ad essere compagni preziosi. Perché i libri condensano l’essenza dell’essere umanoCiò che siamo – e potremmo essere – è anche costituito dalle osservazioni, dalla sensibilità, dall’esperienza degli esseri che ci hanno preceduto. A questo serve la scrittura: una traccia di esperienza per rispecchiarsi, riflettendo o ridendo delle proprie tribolazioni.

Read more Like this post0

La lenta agonia dei libri

Mentre sembra che con l’avvento dei libri in digitale si aprano le porte alla conoscenza universale, il nostro illuminato governo dà una botta definitiva alla diffusione delle idee. Una forma sottile di censura figlia dei nostri tempi sciagurati. L’ignoranza dilaga e rilancia l’antica battaglia. Siamo di nuovo al fronte, ragazzi. Cosa potranno leggere i nostri figli? […]

Read more Like this post0

Libri, librerie e distribuzione. Un requiem.

Uno sfogo personale, dopo trent’anni passati a fare libri. E ad amarli profondamente. Un mondo che va perdendosi, nei meandri di una mentalità che guarda alle cifre e non ai contenuti. Non ci sto più dentro. E mi incazzo… […]

Read more Like this post0
Close
Go top