Exit

Amicizia e ricerca di sé (superare la paura)

Qualche appunto sull’amicizia, sentimento spesso banalizzato o caricato di retorica. Si tratta invece di una possibilità fondamentale sul percorso della ricerca di sé. L’amicizia è il superamento della paura attraverso l’emozione, la grande opportunità di utilizzare la nostra energia emotiva e incanalarla efficacemente nell’affrontare un limite cruciale dell’esistenza.

Read more Like this post0

L’inverosimile consistenza del buio

Se proviamo a guardare attentamente alle cose, ci accorgeremo che talvolta ciò che sperimentiamo non è reale. In oriente la chiamano “illusione“, ma non è necessario dare un nome al fenomeno. Basta esserne consapevoli, per produrre un immediato cambiamento. […]

Read more Like this post0

Comunicazione e verità

Un semplice aneddoto che ci proviene dall’antichità evidenzia in maniera eclatante la scarsa presenza di un senso etico nella società della comunicazione di cui tanto ci vantiamo. Provare per credere. Il “test” funziona!

Read more Like this post0

Il colore del mondo

«So soltanto guardare le cose, io. E poi cerco di capire. E non capisco. E guardo e cerco ancora. E di nuovo non capisco. Ma non mi stanco mai di guardare, né di cercare, perché non so fare altro. Non so fare proprio nient’altro…»

Read more Like this post0

Respirare prima di parlare

Siamo nell’era della comunicazione, ci dicono. Ma sinceramente tutta questa voglia di comunicare non la vedo proprio così compiutamente espressa… Magari – piuttosto – possiamo dire che abbiamo tanta voglia di parlare, di dire qualunque cosa, indipendentemente dal fatto che possa più o meno interessare agli altri o che costoro ci ascoltino. Be’, voglio rivelare […]

Read more Like this post0

La forza di un solo libro

Mio nonno era un uomo semplice. Un fascio di muscoli per un metro e novanta, sollevava da solo un’incudine e se la portava in giro, appoggiata sul pedale della bicicletta. Perché faceva il carrozziere e piegava la lamiera a suo piacimento, costruendo quelle auto – tutte a mano – che ora costituiscono il vanto dei […]

Read more Like this post0

Zanshin: lo spirito del gesto

“Prendersi cura dell’azione” è il solo modo di anticipare il mutamento continuo dell’istante presente. Nello Zen si chiama Zanshin, altri lo definiscono “stare svegli”. Semplicemente, si tratta di restare in quel punto e non “altrove”. […]

Read more Like this post0

L’azione perfetta e il vento sulla pelle

L’articolo sull’azione perfetta di qualche giorno fa ha scatenato i commenti. Aggiungo un contributo, tanto per tenere “in caldo” il tema e – prossimamente – ritornarci… […]

Read more Like this post0

Piramidi e piramidologia – 10. Il numero uno

Il numero è la chiave del principio, della funzione e del processo di ogni cosa. È un’entità in sé, un nome applicato alle funzioni e ai principi con cui fu creato e si conserva l’universo. Cominciamo dall’Uno, naturalmente… […]

Read more Like this post0

L’azione perfetta e il tempo

Solo una mente limpida, depurata dai suoi contenuti come un bicchier d’acqua lasciato a decantare, può attingere a uno spazio-tempo più dilatato. È questa la vera natura della mente, il “luogo” dell’azione perfetta. […]

Read more Like this post0
Close
Go top