Exit

Filosofi, eruditi e cacciaballe

A volte bisogna indagare il passato per capire il presente, visto che il tempo non trasforma l’essenza delle cose, ma semplicemente ne trasforma nomi e modalità. L’uomo moderno non è diverso da quello di tremila anni fa: solo, si è raffinato in talune espressioni (e senz’altro imbarbarito in altre) e quando si annoia usa molto di più il cellulare piuttosto che fare una passeggiata. […]

Read more Like this post0

verità e menzogna – Il Mahabharata

Immaginate che Dio (o un suo “aspetto”, per dirla all’indiana, che ai fini del nostro discorso è la stessa cosa) si incarni come essere umano e diventi un vostro amico. Certo, un amico speciale, perché voi sapete che è “Lui”, e lo considerate – come minimo – il vostro Maestro. […]

Read more Like this post0

La scrittura infinita

Potenza della scrittura! Un foglio bianco, dei segni scuri, e si apre un mondo, forse proprio l’unico mondo che può spalancare un’intuizione fondamentale.

Eppure la scrittura non è sempre stata così popolare: vi si preferiva la trasmissione orale. […]

Read more Like this post0
Close
Go top